home page   |  Risultati della ricerca
 
Ricerca Avanzata » Hallec o Allec
categoria:  Cucina antica
Prodotto Composizione Processo Aziende
Regioni: Piemonte,Valle d'Aosta,Lombardia,Trentino-Alto-Adige,Trentino-Alto-Adige,Veneto,Friuli-Venezia Giulia,Liguria,Emilia-Romagna,Toscana,Umbria,Marche,Lazio,Abruzzo,Molise,Campania,Puglia,Basilicata,Calabria,Sicilia,Sardegna,

ASPETTO DEL PRODOTTO

L'Hallec o Allec era un sottoprodotto della produzione del Garum o Liquamen, il condimento base della cucina romana.

Il garum veniva preparato a partire da piccoli pesci interi o dalle interiora dei pesci di taglia maggiore, salati, posti entro un vaso di coccio e lasciati a macerare al sole con frequenti rivoltamenti. Si aveva quindi il trasferimento in un cesto a maglie fitte posto sopra un vaso. Dal cesto, anche con l'aiuto della pressione di un peso, si aveva il percolamento del liquido nel vaso. Questo liquido costituiva il garum, mentre la parte solida residuata nel cesto costituiva l'allec o hallec, una vera e propria salsa di pesce.

L'allec era usualmente il condimento di ostriche, ricci di mare, altri prodotti della pesca, ma non solo.
Come per il liquamen, l'allec veniva prodotto in diverse varietà quanto a materia prima e consumato, oltre che tal quale, in varie combinazioni, la più frequente delle quali contemplava la miscelazione con il mulsum (vino mescolato a miele), a una diluizione tale da renderlo dolce e consumato come bevanda.

INGREDIENTI

Piccoli pesci interi e/o interiora, sangue e pinne di pesci di taglia maggiore
Sale

FASI DI PROCESSO

Immissione di pesci e sale in un vaso di coccio
Esposizione al sole fino a due mesi e oltre con frequenti mescolamenti
Trasferimento in cesto a maglie fitte posto su un vaso
Apposizione eventuale di peso
Raccolta del garum nel vaso
Raccolta dell' allec dal cesto