home page   |  Risultati della ricerca
 
Ricerca Avanzata » Mariconda
categoria:  Cucina antica
Prodotto Composizione Processo Aziende
Regioni: Piemonte,Valle d'Aosta,Lombardia,Trentino-Alto-Adige,Trentino-Alto-Adige,Veneto,Friuli-Venezia Giulia,Liguria,Emilia-Romagna,Toscana,Umbria,Marche,Lazio,Abruzzo,Molise,Campania,Puglia,Basilicata,Calabria,Sicilia,Sardegna,

ASPETTO DEL PRODOTTO

Questa ricetta medievale,  che come tutti i piatti antichi non riporta le dose degli ingredienti, rappresenta una delle tante forme di sfruttamento  e utilizzo di ogni risorsa disponibile, a partire dal pane duro. Questo, privato della crosta e tagliate a fette, viene  imbevuto di latte e lasciato riposare. Dopo aver sciolto del burro in un tegame, si aggiungono le fette di pane scolate dal latte in eccesso e, mescolando, sul fuoco, si fa evaporare il liquido. Dopo aver tolto dal fuoco, si aggiungonoo uova sbattute, sale, pepe, noce moscata e formaggio, si mescola bene  e si cuoce trasferendo nel brodo caldo l'impasto a cucchiaiate.
Di questa ricetta  si trovano  derivazioni nella cucina odierna, ad esempio lombarda.

(Fonte: www.achemail.it)

INGREDIENTI

Pane duro
Latte
Burro
Sale
Pepe
Formaggio
Noce moscata
Brodo
Uova

FASI DI PROCESSO

Tagliare il pane a fette
Asporatre la crosta
Coprire con latte
Lasciare a riposo
Sciogliere del burro sul fuoco in una casseruola
Aggiungere le fette di pane scolate
Mescolare cuocendo fino a evaporazione del liquido
Aggiungere le uova sbattute, il sale, il pepe, la noce moscata, il formaggio
Amalgamare bene
Togliere dal fuoco
Lasciare a riposo
Portare a ebollizione il brodo
Introdurre a cucchiaiate l'impasto