home page   |  Risultati della ricerca
 
Ricerca Avanzata » Pesce in agrodolce
categoria:  Cucina antica
Prodotto Composizione Processo Aziende
Regioni: Piemonte,Valle d'Aosta,Lombardia,Trentino-Alto-Adige,Trentino-Alto-Adige,Veneto,Friuli-Venezia Giulia,Liguria,Emilia-Romagna,Toscana,Umbria,Marche,Lazio,Abruzzo,Molise,Campania,Puglia,Basilicata,Calabria,Sicilia,Sardegna,

ASPETTO DEL PRODOTTO

Ricetta medievale che prevede di friggere i pesci in olio e condirli con una salsa ottenuta dall'olio di frittura unito a cipolla, uva secca, prugne, mandorle, pepe, zafferano, eventuali altre spezie a disposizione, vino e aceto cottoi nell'olio stesso. In caso si preferisse un piatto dolce, aggiungere vin cotto e zucchero.

(Fonte: www.archemail.it)

INGREDIENTI

Pesci
Olio
Cipolle
Uva secca
Prugne
Pepe
Zafferano
Eventuali altre spezie a disposizione
Vino
Aceto
Vin cotto (facoltativo)
Zucchero (facoltativo)

FASI DI PROCESSO

Pulire ed eviscerare i pesci
Friggere in olio
Togliere i pesci dall'olio
Lasciar raffreddare l'olio
Aggiungere all'olio le cipolle tagliate a fette
Soffriggere
Aggiungere mandorle, uva secca, prugne
Friggere
Eliminare l'olio in eccesso
Aggiungere pepe, zafferano, altre spezie, vino e aceto
Portare a bollore
Togliere dal fuoco
Disporre in contenitore pesce e "salsa" a strati alternati
Servire, eventualmente condito da vin cotto e zucchero