home page   |  Risultati della ricerca
 
Ricerca Avanzata » Gallina Bionda Piemontese
categoria:  Specie e Razze Animali
Prodotto Composizione Processo Aziende
Foto Regione Piemonte
Regioni: Piemonte,

Presidi
Slow Food,

PRESENTAZIONE

La Bionda Piemontese è detta anche Bionda di Cuneo, Bionda di Villanova, Rossa delle Crivelle o Nostralina.

Presenta una testa di sviluppo medio, con cresta rossa, eretta nel gallo e pendente da un lato nella gallina; bargigli e guance sono rossi; becco, tarsi e cute si presentano gialli.

Il corpo è raccolto, con spalle e petto ampi.

Il piumaggio è di colore camosciato o dorato in varia gradazione.

La coda è ardesia scuro, lunga e quadrata nella gallina, nera con riflessi dorati metallici nel gallo.

Il peso vivo raggiunge 2,5-3,0 kg nei galli, 2,0-2,5 kg nelle galline.

L'area di allevamento comprende tutto il territorio delle province di Cuneo, Asti e Torino
Un tempo, in questa zona, le cascine allevavano fino a 200-300 galline, mentre oggi la razza è in via di estinzione..

PARTI UTILIZZATE

Carne e uova

UTILIZZAZIONI

Da sempre il pollo, nelle osterie di Langa e un pò’ in tutto il cuneese, si cucina “alla cacciatora”: piccoli pezzi di pollo soffritti in un trito di aromi, un poco di vino bianco, cipolle e pomodori a pezzetti. Le carni acquistano sapore e morbidezza dalla salsa e la stessa salsa serve di condimento per la polenta. Infine è ottima la gallina lessa, servita con il suo brodo, in gelatina o in insalata.