home page   |  Risultati della ricerca
 
Ricerca Avanzata » Asino Ragusano
categoria:  Specie e Razze Animali
Prodotto Composizione Processo Aziende
Foto Slow Food
Regioni: Sicilia,

Presidi
Slow Food,

PRESENTAZIONE

L'asino Ragusano ha un mantello baio scuro con ventre ?di biscia o di cervo? , muso grigio a peli rasati, criniera e coda nere, testa non pesante, profilo quasi rettilineo, fronte larga e piatta, occhi grandi cerchiati di pelo bianco, orecchie ben portate, dritte e di media lunghezza, groppa larga e arti robusti.
Come la maggior parte delle razze locali di asini, oggi anche la Ragusana è a rischio di estinzione: ne sono rimasti pochissimi capi (le femmine sono solo 89). L'asino è molto più longevo del cavallo: può raggiungere anche i 45 anni. Forse non è più economico il suo impiego in compiti di fatica nelle campagne, ma ha un'altra valenza poco conosciuta: il suo latte, infatti, ha caratteristiche molto simili a quello umano (non a caso un tempo nelle campagne era consuetudine sostituire il latte della madre con quello d'asina).

PARTI UTILIZZATE

Carni e latte

UTILIZZAZIONI

Più che per le carni, è notevole l'utilizzo del latte. Uno studio scientifico ha dimostrato che il 5-10% dei neonati, nei primi mesi di vita, presenta intolleranze al latte vaccino. In questi casi normalmente si propone in alternativa il latte di soia. Ma quello di asina ha un contenuto medio di caseina e albumine simile a quello del latte umano ed è gradevole, perché è ricco di lattosio (che favorisce anche l'assorbimento intestinale del calcio, stimolando la mineralizzazione ossea nei primi mesi di vita).