home page   |  Risultati della ricerca
 
Ricerca Avanzata » Farina di grano Tipo 2
categoria:  Vegetali
Prodotto Composizione Processo Aziende
Regioni: Piemonte,Valle d'Aosta,Lombardia,Trentino-Alto-Adige,Trentino-Alto-Adige,Veneto,Friuli-Venezia Giulia,Liguria,Emilia-Romagna,Toscana,Umbria,Marche,Lazio,Abruzzo,Molise,Campania,Puglia,Basilicata,Calabria,Sicilia,Sardegna,

ASPETTO DEL PRODOTTO

La farina di grano tenero è un alimento ottenuto dalla macinazione e conseguente vagliatura delle cariossidi di Frumento.

Le farine di grano tenero sono distinte in base alla presenza di ceneri e alla resa in macinazione.

La farina di grano tenero tipo 1 ha un contenuto in ceneri inferiore allo 0,95% ed è una farina ad alto tasso di estrazione; infatti dalla macinazione delle cariossidi si ottiene una resa in farina dell? 85% circa.

E? la tipologia di farina più grossa, ed è quella che più si avvicina all?integrale. E? una farina di colore grigiastro, meno chiara rispetto al tipo 1, in quanto contiene una percentuale più elevata di farina proveniente dalla parte esterna del chicco (strato aleuronico). E? molto ricca in minerali, amido e proteine.

A seguito di esami reologici ( prova di elasticità) effettuati sull?impasto, la farina viene classificata in:

? farina debole utilizzata per preparazioni di biscotti, cialde, grissini, piccola pasticceria;

? farina di media forza usata per pane francese, ciabatte, pane all'olio;

? farina forte indicata per rosette, michette, pizza, brioches, pandoro e panettone.

In cucina la farina 2 è indicata per preparare il pane e la pizza.

Per il comune consumatore comunque l?unico indice significativo è il contenuto di proteine, ricavabile dalla tabella nutrizionale riportata in etichetta come indicazione facoltativa: la forza di una farina è tanto maggiore quanto più alto è il suo contenuto proteico. La farina tipo 2 deve avere un contenuto minimo in proteine del 12%.

INGREDIENTI

Cariossidi (semi) di grano (frumento) tenero

FASI DI PROCESSO

Mondatura delle Cariossidi con  eliminazione delle impurezze

Umidificazione delle cariossidi per 6-10 ore (condizionamento)

Prima macinazione

Setacciatura con eliminazione della crusca

Seconda macinazione

Setacciatura con eliminazione del cruschello

Terza macinazione

Setacciatura con eliminazione del tritello

Quarta macinazione o rimacina con ottenimento della farina tipo ?2?

Confezionamento