home page   |  Risultati della ricerca
 
Ricerca Avanzata » Inulina
categoria:  Additivi
Prodotto Composizione Processo Aziende
Regioni: Piemonte,Valle d'Aosta,Lombardia,Trentino-Alto-Adige,Trentino-Alto-Adige,Veneto,Friuli-Venezia Giulia,Liguria,Emilia-Romagna,Toscana,Umbria,Marche,Lazio,Abruzzo,Molise,Campania,Puglia,Basilicata,Calabria,Sicilia,Sardegna,

DESCRIZIONE

Fibra solubile costituita da un polisaccaride  formato da molecole di fruttosio.

Si presenta come una polvere di colore bianco-giallastro. .
Appartiene alla categoria degli integratori.
All'inulina vengono attribuite proprietà di facilitare la digestione e di ridurre le fermentazioni intestinali favorendo presenza e moltiplicazione dei microrganismi del genere Bifidobacterium.

ORIGINE

E' ampiamente diffusa in diverse piante,  soprattutto nei tuberi di Topinambur ( che contengono inulina anzichè amido) e nella cicoria.

UTILIZZO

Viene aggiunto a prodotti alimentari, ad esempio latti fermentati, essendo attribuite all'inulina le seguenti proprietà:

  • favorire l'aumentata presenza dei Bifidobatteri, regolarizzando in tal modo le fermentazioni intestinali
  • riduzione dei trigliceridi
  • effetto lassativo non accompagnato da dolori colici a dosi moderate.

La sua dose giornaliera raccomandata va da 4 a 8 g.
Un eccesso di assunzione si traduce in diarrea con dolori addominali