home page   |  Risultati della ricerca
 
Ricerca Avanzata » Vitamina B2 o Riboflavina
categoria:  Additivi
Prodotto Composizione Processo Aziende
Regioni: Piemonte,Valle d'Aosta,Lombardia,Trentino-Alto-Adige,Trentino-Alto-Adige,Veneto,Friuli-Venezia Giulia,Liguria,Emilia-Romagna,Toscana,Umbria,Marche,Lazio,Abruzzo,Molise,Campania,Puglia,Basilicata,Calabria,Sicilia,Sardegna,

DESCRIZIONE

La Vitamina B2 o Riboflavina è un composto eterociclico derivato dalla isoallosazina (composto azotato a tre anelli esagonali) con il ribitolo.

Il prodotto purificato presenta un colore giallastro.

ORIGINE

E' molto diffusa sia negli alimenti di origine vegetale che animale. Vegetali a foglia verde, lievito di birra, fegato, reni e cuore, uova e latte sono ricchi di vitamina B2.
Essendo idrosolubile,  l'uso eccessivo di acqua o la cottura prolungata ne determinano una notevole perdita.

UTILIZZO

Viene assorbita nell'intestino tenue e trasportata nel fegato e in altri tessuti, dove viene immagazzinata e trasformata in coenzima Flavin-mono-nucleotide (FMN) e Flavin-adenin- dinucleotide (FAD),  che intervenendo nelle reazioni di ossidoriduzione che si svolgono durante il metabolismo energetico delle cellule che coinvolge lipidi, glucidi e proteine.

La dose giornaliera raccomandata è:

per i maschi

  •  1,5 mg/die i da 11 a 14 anni,
  • 1,8 mg/die per quelli da 15 ai 18 anni,
  • 1,7 mg/die per quelli da 19 ai 50 anni
  • 1,4 mg/die dai 50 in su.

Per le donne

  • 1,3 mg/die dagli 11 ai 50 anni
  • 1,2 mg/die dai 50 anni in su
  • in gravidanza si deve aumentare la dose di 0,3 mg/die,
  • in allattamento durante i primi sei mesi è necessario un supplemento di 0,5 mg/die e nei mesi  successivi 0,4 mg/die.
  • I bambini da 1 a 3 anni dovrebbero assumerne 0,8 mg,
  • i bambini dai 4 ai 6 anni 1,0 mg/die,
  • i bambini dai 7 ai 10 anni  1,2 mg/die.
  • I neonati sino a sei mesi hanno bisogno di 0,4 mg/die e dai sei mesi a un anno di  0,5 mg/die.
  • Le persone che praticano uno sport dovrebbero assumere dai 2 ai 2,5 mg al giorno.

La carenza di vitamina B2 determina un arresto della crescita, dermatiti, lesioni ai bordi delle labbra e patologie oculari.