home page   |  Risultati della ricerca
 
Ricerca Avanzata » Altea (Althaea officinalis)
categoria:  Olii, Spezie e Condimenti
Prodotto Composizione Processo Aziende
Regioni: Piemonte,Valle d'Aosta,Lombardia,Trentino-Alto-Adige,Trentino-Alto-Adige,Veneto,Friuli-Venezia Giulia,Liguria,Emilia-Romagna,Toscana,Umbria,Marche,Lazio,Abruzzo,Molise,Campania,Puglia,Basilicata,Calabria,Sicilia,Sardegna,

ORIGINE

Althaea officinalis (Fam. Malvacee) è una pianta perenne robusta, con radice carnosa e fusti eretti, lanosi. Le foglie, di forma arrotondata-ovata, sono vellutate e di colore verde biancastro. I fiori, che compaiono in estate, sono di colore variabile dal rosa al bianco. In Italia è diffusa al nord e al centro. Ama i terreni umidi, ricchi di acqua e paludosi.

UTILIZZO

Si utilizzano in particolare le radici essiccate, che vengono raccolte in autunno; le foglie fresche od essiccate, raccolte alla fine della primavera; i fiori.
L'altea viene utilizzata soprattutto in caso di disturbi respiratori (bronchiti, asma, catarro, tosse) e infiammazioni del tratto gastrenterico e urinario. Dalle radici finemente pestate e spremute in acqua fredda si ottiene un liquido gelatinoso ad azione emolliente ed idratante della pelle. Questo, una volta filtrato, viene aggiunto, insieme ad altre sostanze, a prodotti cosmetici (creme), da applicare sulla pelle disidratata.

PROPRIETA'

Erba dolciastra, mucillaginosa, ad azione emolliente, decongestionante, espettorante ed antisettica.

AVVERTENZE

Incompatibile con alcool ad alta gradazione, tannini e ferro.